Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Privacy e Cookie Policy
OK Accetto

La Ronda Ghibellina con Runner Trainer

30/01/2018

Trasferimento in Toscana per la seconda gara stagionale in trasferta dopo il Winter Trail a Monte Livata, iniziamo ad allungare le distanze con la Ronda Ghibellina.

Anche questa volta grande partecipazione per la nostra società con 12 atleti al via divisi in 3 gare!

La Ronda Ghibellina:un grande evento posto all’inizio della stagione agonistica.

Si inizia a respirare aria di trail d’alto livello non appena si mette piede nello splendido villaggio gara allestito all’interno del palazzetto dello sport di Castiglion Fiorentino.

Tirato a lucido per l’occasione e diviso in due, il palazzetto, da una parte ospitava  l’organizzatissima zona per il ritiro pettorali (i tanti espositori di marchi di abbigliamento e di attrezzature ormai conosciutissimi nel mondo del trail running), mentre  dall’altra era organizzata l’area ristoro con tante tavolate e gli stand gastronomici.

Tanti gli abbracci con gli amici vecchi e nuovi e tanta la curiosità nel vedere dal vivo  atleti così forti in questa disciplina.

Così il sabato scorre velocemente e piacevolmente tra tanta allegria e voglia di iniziare a fare sul serio!

Domenica

La sveglia per il primo gruppo è all’alba per preparare la partenza della Ronda Ghibellina(45km-2500D+) fissata per le 8:00 di mattina.

Giornata fredda ma non tanto quanto avevamo temuto nelle settimane precedenti. Eravamo pronti ai  “giorni della Merla” con un abbigliamento tecnico, con il quale probabilmente saremmo stati a nostro agio anche al Polo Nord e al Polo Sud. La nebbia fitta che ci accoglie al risveglio si dirada ben presto.

Al via ci accoglie una splendida giornata di sole che ci accompagnerà per tutto il viaggio!

ronda ghibellina

La gara parte puntuale e veloce. Come da copione la prima parte inizia con una salita che ci fa attraversare nei primi km Castiglion Fiorentino.

I top runners salutano il gruppo e volano a velocità impensabili per noi comuni mortali! Nelle retrovie il gruppo Runner Trainer si divide sin da subito, finita la piccola parte su strada asfaltata si affronta la prima importante salita che porta al ristoro Partini.

Si corre per la maggior parte del tempo su bellissimi  single track nel sottobosco. Le foglie rendono leggermente scivoloso il percorso, ma il tempo clemente rende la giornata piacevole e la gara veloce, poca tecnica ma molto muscolare;

I ristori posizionati strategicamente sempre al punto giusto, rendono tutto più semplice e il tracciato per la maggior parte ben segnalato (nonostante il sottoscritto si sia perso una volta) regala una bella esperienza di corsa.

Il punto più difficile del percorso è sicuramente la salita che porta al ristoro Rinstochia: 3km di ascesa con una pendenza elevata tra il trentasettesimo e il quarantesimo chilometro che ha messo a dura prova la fede di molti atleti, superato il quale, come per magia, appare di nuovo in lontananza Castiglion Fiorentino.

Una lunga discesa ci separa dalla meta, alla quale arriviamo stremati ma felici.

A coronamento delle nostre fatiche, la medaglia più ambita tra tutte le gare, un boccale in ceramica pieno di birra ghibellina, estasi e felicità!

I 24 km & 14 km

ronda ghibellina 2

Alle 9:30 parte il secondo gruppone Runner Trainer che gareggia sulle distanze di 24 e 14km. Volti allegri al via e tanti sorrisi all’arrivo.

Da segnalare un quinto posto assoluto per la nostra Trail Runner, in questo momento più in forma, Alessia nella Ronda Valligiana.

Bilancio della giornata: 12 atleti al via, 12 atleti all’arrivo!

Grandi festeggiamenti e i complimenti a tutta l’organizzazione della gara, ai volontari e a tutti gli atleti partecipanti!

Ringraziamenti interni per il nostro tour operator Foss, grande organizzatore di questa trasferta e menzione particolare al Forno delle Sorelle Giordano per le barrette energetiche home made che ci hanno fornito il giusto carburante per la gara!

Arrivederci alla prossima trasferta di massa, saremo in 30, forse di più, il Mugello non sarà più lo stesso!

#FinoAllaVettaronda ghibellina 3

 

 

di Mirco Gaffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 semplici regole
per prepararti
al running

Scarica la nostra checklist in regalo e scopri come diventare un runner intelligente

Continuando dichiaro di accettare l'informativa sulla privacy

Copyright 2019 - A.S.D. Runner Trainer | P.I. 1323271004

made with by Web To Emotions